La costa e l'entroterra

L'ADRIATICO A MISURA D'UOMO

Un litorale lungo 38 km, basso e sabbioso baganto da un mare limpidido ripetutamente Bnadiera Blu d'Europa.

Spiagge attrezzate che d'estate si animano di suoni, luci e colori tra le località con il mare più bello c'è prorprio Campoamrino.

CAMPOMARINO

Perla emergente della costa molisana già negli anni scorsi si è vista assegnare il prestigioso riconoscimento di Bandiera Blu d'Europa. Qui il turista può scorpire un piccolo universo di ospitalità e un mare che non fa rimpiangere le più blasonate località turistiche. 

Piacevole è passeggiare lungo le stradine di Campoamarino alta, dove nuovi colori e vecchie immagini decorano il Borgo Antico con Murales che rappresentano scenari di vita quotidiana, mestieri e tradizioni degli arberesh. 

CAMPOMARINO

TERMOLI 

A pochi km da Campomarino si trova Termoli il vivace centro turistico in continuna espansione che conserva preziosi tesori del passato. Il Borgo Vecchio, la parte più antica della città, che risale al V secolo, è attraverato da viuzze tortuose. Sono da visitare il Castello Svevo e la Cattedrale di San Basso del XII secolo al cui interno sono ancora visibili alcuni frammenti del pavimento a mosaico d'ispirazione bizantina e tracce del tempio romano sul quale è sorta la chiesa.

Termoli è la città costiera di imbarco per i traghetti che conducono alle Isole Tremiti.

 termoli-1699608_1920

ISOLE TREMITI

Nel mezzo del Mare Adriatico, a 12 miglia dalla costa, affiorano le Isole Tremiti, un concentrato di bellezza costituito da rocce, dirupi, grotte e faraglioni. Meta ambita di appassionati sub, l'arcipelago è composto da tre isole: San Domino, la più grande, dove hanno sede tutte le strutture turistiche; San Nicola, isola brulla che ospita l'Abazia di Santa Maria a Mare e costituisce il centro storico, amministrativo e religioso dell'intero arcipelago; Caprara, disabitata e unica per le sue bellezze naturalistiche. 

Le Isole sono note anche con il nome "Diomedee", dalla legenda che vide protagonista l'eroe greco Diomede, rifugiatosi sull'isola in seguito alla guerrra di Troia e qui sepolto. Abitate fin dalla preistoria sono oggi meta di turisti e ricercatori e rappreentano una delle più importanti riserve marine d'Europa . 

 

isole-tremiti

Incontaminato e verde MOLISE

Il Molise è il luogo perfetto per trascorrere vacanze al mare in tranquillità circondati da un territorio splendido, che passa, in pochi chilometri, dal mare alla montagna, da meravigliose località balneari ad efficienti impianti sciistici.

Nei dintorni del nostro hotel ci sono numerose destinazioni, facili da raggiungere, aree naturalistiche, luoghi mistici, affascinanti borghi che conservano la storia del Molise ed offrono ai visitatori panorami indimenticabili.

L'OASI LUPI E IL LAGO DI GUARDIALFIERA

Oltre al bellissimo litorale, vi consigliamo una visita all’Oasi Lipu di Csacalenda, un’are verde di circa 140 ettari, dove c’è un’alta presenza di lepidotteri, tanto da essere definito “ santuario delle farfalle”. E per gli amanti dei pic nic a pochi km c'è un meraviglioso specchio d'acqua tra le montagne il Lago di Guardalfiera spettacolare soprattuto al tramonto e per godersi qualche ore in tranquillità.

LARINO 

A pochi chilometri da Campomarino merita una visita il piccolo borgo di Larino una località di interesse archeologico circondata da ulivi:  da visitare la Chiesa di San Pardo e l'Anfiteatro Romano. Nel mese di maggio tra gli eventi più suggestivi da non perdere la Carresi una tipica sfilata di carri trainati da buoi in onore del Santo Patrono. 

AGNONE

Una piccola perla da visitare se sei in Molise per le tue vacanze è sicuramente Agnone il paese del fuoco e delle campane alto molisano. Storia, tradizioni e artigianato si intrecciato per dar vita a un'atmosfera magica. Particolare consdierazione merita la Pontificia Fonderia Marinelli, la più antica fabbrica di campane al mondo; se siete appassionati di feste tradizionali dovete assolutamente andare ad Agnone a Dicembre quando svolge una festa del fuoco spettacolare la 'Ndocciata". 

SEPINO

Per chi ama andare alla ricerca delle antiche civiltà un posto da non perdere è sicuramente Sepino e il sito archeologico di Altilia per fare un tuffo nella storia: una meravigliosa città romana perfettamente conservata, un sito archeologico ben conservato, con il foro, la basilica e lo stupefacente teatro. 

SAN PIETRO AVELLANA

La  regione più giovane d’Italia è ricca di tradizioni, che animano sia la costa che l’entroterra, dove è particolarmente forte il legame tra vita quotidiana e natura. L’artigianato occupa un posto fondamentale tra le attività commerciali e anche la tradizione gastronomica è particolarmente ricca di sapori e prodotti tipici, tra cui il cosiddetto “oro nero del Molise”, ovvero il tartufo. Diffuso specialmente nei boschi intorno a San Pietro Avellana, la qualità del tubero in questa zona è talmente alta che vanta acquirenti da tutto il mondo.

Ovviamente anche i prodotti del mare rappresentano un risorsa per la regione e sono il principale ingrediente usato dagli chef per realizzare prelibate ricette, come potrete ben verificare nel nostro hotel,  situato a pochi metri dalla costa del Molise.

 

UNO SGUARDO AL GARGANO

La posizione strategica dell'Aloha Park Hotel permette anche di allungare lo sguardo alle bellezze della vicina Puglia con la possibilità di raggiungere in poco tempo uno dei puoghi più importanti del Gargano San Giovanni Rotondo. E' il paese di Padre Pio dove ogni anno milioni di fedeli, provenienti da ogni parte del mondo, si recano per pregare. 

 

 

Le vostre vacanze a Campomarino  saranno ricche di gusto, arte, storia e cultura e gli amanti della natura troveranno una grande varietà di paesaggi da esplorare con passeggiate a piedi, a cavallo o anche in bicicletta. Questa piccola regione riserva sorprese inaspettate ai tanti visitatori che ogni anno la scelgono per un soggiorno rilassante e spensierato.

Siamo online